massensiniCHATILLON- Massimilano Massensini della classe 3 ORVM ha rappresentato l’istituto professionale Don Bosco di Chatillon  al VI Concorso nazionale dei capolavori per quanto riguarda il Settore Automotive, tenutosi al Motorvillage di Roma dal  7 al 9 maggio 2014. Questa  iniziativa nasce con tre finalità: stimolare gli allievi dei CFP della Federazione CNOS-FAP a misurarsi su una prova, promuovere il miglioramento continuo del settore, soprattutto dal punto di vista tecnologico e della cultura d'impresa approfondire e consolidare il rapporto con il mondo delle imprese del settore. Al concorso hanno partecipato i 15 migliori ragazzi di ogni CNOS-FAP, che si sono potuti confrontare sulle quanto appreso durante i tre anni di scuola.


Ho dovuto affrontare varie prove – commenta Massimilano Massensini -  una consisteva nell’aggiustare un’autovettura in 4 ore che aveva danneggiata l’attuatore de variatore di fase, un’altra nel rispondere ad un test di 60 domande, colloquio orale ed infine svolgere  il ruolo di accettatore in officina. Sono molto felice di avere avuto la possibilità di partecipare a questa esperienza e di rappresentare il mio istituto. Andare a Roma mi ha reso orgoglio anche se è stato alquanto impegnativo;nonostante io non sia arrivato sul podio sono entusiasta di avere combattuto fino all’ultimo”.

massensini