Aosta, venerdì 11 maggio, ore 15.00,  presso il Salone Maria Ida Viglino di Palazzo regionale, una piccola rappresentanza degli alunni delle classi seconde e terze si trova alla premiazione del Concorso “Diciamo Sì al rispetto, NO al bullismo” proposto dal Soroptimist Club Valle d’Aosta e rivolto agli alunni della Scuola Media di I grado; al concorso di idee hanno partecipato  quattordici classi di diverse istituzioni valdostane, circa 270 alunni che hanno declinato il tema  con sensibilità, intelligenza e impegno, realizzando diversi elaborati dalla forte carica espressiva e comunicativa.

L’allegra delegazione accoglie con sorpresa la notizia che l’Istituto Don Bosco ha vinto il primo premio di 500€, "per la qualità e la quantità di elaborati presentati".  

Le alunne e gli alunni del “Don Bosco” hanno partecipato con entusiasmo alla proposta; ogni classe suddivisa in gruppi ha elaborato diversi progetti prevalentemente in lingua francese (video e fumetti per le classi terze, manifesti, disegni, testi di vario tipo per le seconde) rivolti alla prevenzione e al contrasto del fenomeno del bullismo e cyberbullismo; i ragazzi sono stati supportati dagli insegnanti e guidati nel percorso formativo per conoscere, approfondire e definire il fenomeno in tutte le sue sfaccettature e trovare un canale adeguato per esprimere quanto è emerso dai fatti di cronaca e dal dibattito in aula. L’esperienza educativa ha coinvolto quasi tutte le discipline (tecnologia, francese, arte e immagine, lettere, educazione alla cittadinanza), ampliando così la riflessione grazie a un lavoro interdisciplinare e valorizzando ancora una volta il lavoro di gruppo, reale strumento di inclusione.   

Felici di sostenerli nel loro cammino per diventare “buoni cristiani e onesti cittadini", ringraziamo le ragazze e i ragazzi, a loro i  complimenti per l’impegno profuso e il bel risultato raggiunto.