Sensibilizzare gli studenti sul tema Donna (madre, figlia, sorella, amica, professionista, sportiva, politica…) è stato l’obiettivo del progetto “Cara Donna ti scrivo…”, promosso dall’associazione no-profit “Cultura e solidarietà”. Un’iniziativa rivolta ai ragazzi delle scuole medie di I e II grado che hanno deciso di aderirvi. 

Dopo alcune lezioni nelle quali gli insegnanti di lettere hanno trattato il tema nelle sue varie sfumature, gli studenti delle classi seconde dell’IPIA hanno elaborato un testo creativo, indirizzato a una donna, attraverso il quale hanno potuto esprimere i loro sentimenti e le loro riflessioni. Le lettere più originali sono state pubblicate in un volume, che è stato donato alle varie scuole, contenente i testi di studenti di ogni regione d’Italia.

“Le doti di delicatezza, peculiare sensibilità e tenerezza, di cui è ricco l’animo femminile, rappresentano non solo una genuina forza per la vita delle famiglie, per l’irradiazione di un clima di serenità e di armonia, ma una realtà senza la quale la vocazione umana sarebbe irrealizzabile” Papa Francesco.